centroPrevenzione

Artrite reumatoide

Artrite reumatoide
L'Artrite Reumatoide è una malattia autoimmune in cui il fattore fondamentale è costituito dalla cascata infiammatoria mediata dai linfociti T. 
Le sostanze pro-infiammatorie attivate colpiscono i tessuti articolari, ad iniziare dalla sinovia fino al tessuto osseo, provocandone l'erosione che, in base alla gravità e alla progressività della malattia, può essere più o meno marcata in tempi anche brevi. I segni e sintomi caratterizzanti sono quelli del processo infiammatorio, con dolore, gonfiore e necrosi del tessuto articolare. 
Periodi di relativo benessere si alternano a periodi di riacutizzazione. 
La progressione può portare a gravi deformazioni articolari, particolarmente a carico delle mani, del ginocchio, dell'anca e della colonna vertebrale.
Non di rado si osservano reazioni extrarticolari, quali vasculiti, pneumopatie, cardiopatie, noduli reumatoidi sottocutanei, sindrome di Sjogren.

Condividi