centroPrevenzione

Morbo di crohn

Morbo di crohn
E' una malattia cronica di natura infiammatoria che solitamente interessa tratti del piccolo (soprattutto ileo terminale) e grosso intestino (colon) ma in alcuni casi può coinvolgere tutto il tubo digerente dall'esofago al retto. L'interessamento della infiammazione comprende solitamente pochi centimetri di intestino, spesso però vengono interessati più segmenti, proprio per ciò questa malattia viene definita anche "ileite segmentaria". Il quadro patologico che più si evidenzia in questa malattia è costituito da infiammazione con dolore e dolorabilità in corrispodenza del quadrante addominale inferiore di destra; ostruzione parziale ricorrente data da stenosi intestinale con presenza di coliche anche gravi, costipazione, vomito e distensione addominale; digiunoileite diffusa in presenza di infiammazione e ostruzione, causando malnutrizione e condizioni di debolezza cronica; fistole addominali e ascessi, di insorgenza solitamente tadiva, che sono causa di febbre, masse addominali dolorose e deperimento generale. L'andamento della malattia prevede periodi acuti e periodi di remissione prolungati.

Condividi