centroPrevenzione

Tiroidite autoimmune

Tiroidite autoimmune
La Tiroidite autoimmune è scatenata dalla produzione di anticorpi antitiroidei (Anti-TG e Anti-TPO). E’ un processo che porta alla progressiva distruzione della ghiandola con riduzione significativa dei livelli plasmatici di T3 e T4). Ne deriva un ipotiroidismo che provoca importanti alterazioni metaboliche, dall'aumento di peso all' assenza del ciclo mestruale, dalla stanchezza cronica all'infertilità. Nei pazienti è frequente, in queste condizioni, la presenza di depressione psichica.

Condividi